HMA&S | Un cavalcavia frammezzo a online e offline: un venturo di eventi ibridi
25239
post-template-default,single,single-post,postid-25239,single-format-standard,theme-bridge,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-14.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Un cavalcavia frammezzo a online e offline: un venturo di eventi ibridi

Un cavalcavia frammezzo a online e offline: un venturo di eventi ibridi

Un cavalcavia frammezzo a online e offline: un venturo di eventi ibridi

Verso motivo della pandemia, il 55% degli eventi fisici e status distrutto o rimandato, , mentre cresce la provvigione di aziende giacche scoprono l’online. Il affatto di visione di Open Campus

Durante la pandemia di Coronavirus, giacche ci ha personale di incontri, relazioni e di quella fisicita che davamo attraverso scontata, gli eventi sono stati una fra le categorie verso angosciarsi di piu. Secondo l’indagine “L’Industry degli Eventi e della Live Communication di davanti alla inquietudine Covid19”, presentata da AstraRicerche, perche ha compromesso sagace verso 427 positivita, il 55% degli eventi fisici e status dimenticato ovverosia rinviato nel corso del 2020. Benche le aziende accusino la errore degli incontri per prontezza, verso le interazioni e la diffusione umana in quanto questi garantiscono, si registra malgrado cio un in aumento stima nei confronti del digitale: dall’altra parte il 90% dei professionisti degli eventi sta in realta pianificando di incorporare gli eventi virtuali nella propria strategia .

Quali vantaggi virtuali?

Di occasione ne abbiamo avuto molto durante pensare teoria, valutare le utilita, maniera proprio le mancanze, le problematiche. Alla intelligente dei giochi (ovverosia, verso preferibile celebrare, in prossimita della loro riapertura), e possibile sottolineare una cinquina di vantaggi legate verso un evento virtuale.

° La estensione: si puo incrementare la propria audience raggiungendo pubblici oltre a vasti privo di aggiungere ingenti investimenti economici.

° L’esperienza: si puo incitare la presenza attiva del generale e degli stakeholder ringraziamento all’utilizzo delle tecnologie che moltiplicano gli strumenti di scambievolezza a attitudine.

° Il monitoraggio: si puo abbozzare, grazie al digitale, la parvenza e il contegno del gente mediante maggior vigore.

° La stabilita dei contenuti: verso argomentazione dell’evento si possono accantonare e disporre a attitudine i contenuti realizzati live, aumentandone il periodo di persona.

° La parvenza di lettore di colle: la possibilita di congiungersi da distante consente di stimolare ospiti autorevoli provenienti da purchessia porzione del puro, escludendo particolari stento organizzative e costi aggiuntivi legati alle trasferte.

Dal implicito all’ibrido: la scelta avvertito

Un caso virtuale e un caso perche si svolge pienamente online: il comune e gli ospiti si connettono da passato e si incontrano e interagiscono con uno posto implicito condiviso. Un caso incrocio, piuttosto, e un avvenimento giacche fa arruolamento sulla tecnologia verso integrare l’esperienza dei partecipanti per figura e di quelli collegati online, creando la giusta accidente frammezzo a la socio con parvenza e quella digitale. Allegoricamente, l’evento ibrido si pone mezzo cavalcavia giacche unisce paio luoghi separati: l’offline e l’online older women dating collegamento. Non si puo parlare mediante vago del prossimo degli eventi privo di vagliare l’eterogeneita dell’industria di riferimento: eventi fieristici, spettacoli dal vitale, eventi aziendali e congressuali, fino ad capire ai format oltre a innovativi. Non in tutti l’online comporta gli stessi benefici e il desiderio comune sembra avere luogo il riapparizione agli eventi con spirito, verso “rivivere gli eventi di sbieco i 5 sensi”. Si potra sennonche assistere agli eventi virtuali e ibridi che verso delle grandi comodita capaci di stupefare i partecipanti e presentare continuamente nuove esperienze di engagement.

Fare senza preparazione semplice con figura di uno diviso

I vantaggi sono e continueranno ad essere tanti, ciononostante non c’e posto verso l’improvvisazione: faccenda avere luogo preparati e competenti. Non si puo quindi adattarsi a eccetto di un gruppo dedicato alla guida dello spazio teorico e dello ambito sensuale; non si puo rinunciare ad assalire in tecnica; e essenziale ordinare un piana di prodotto rigoroso integrato dal ROS (Run of spettacolo), una maestro semplificata cosicche aiuta l’intero staff ad allinearsi e per condurre al superiore le solerzia legate allo zona teorico.

Open Campus

Lo sa utilita Open Campus, spin-off di Tiscali situato nel con l’aggiunta di ingente moderato tecnologico della Sardegna, cosicche qualsivoglia periodo affianca aziende, professionisti e PA nella mutamento digitale. Alice Soru, CEO di Open Campus, commenta dunque questa modernita inclinazione: “Per gli organizzatori di eventi il 2020 – e dose del 2021 – e ceto un vita complesso, un incessante eleggere e sciogliere. Nella analisi di soluzioni alternative abbiamo considerato il capace potenziale degli eventi virtuali, affinche riescono a far trovare le persone, intrattenendole e coinvolgendole pur privato di la prontezza fisica. Oggidi guardiamo insieme eccitazione agli eventi ibridi, motivo la vera gara e la commistione tra il teorico e il forma, durante ordinare un straordinario citta sopra cui far coesistere sopra un tutt’uno coeso paio audience separate”.

Un corso dedicato

Durante presente aria, Open Campus propone il insegnamento online “Eventi Virtuali” apposito agli eventi digitali, a causa di imparare a elaborare, pianificare e guidare eventi online e ibridi di piccole e medie dimensioni, curarne la promozione, coinvolgere partecipanti e stakeholder, monitorarne i risultati e sentire le principali piattaforme e programma utili per tutte le fasi di pianificazione. Ripartito sopra 4 lezioni da 2 ore e mezza l’una, sara tenuto da Maria Salluzzo, Event responsabile di Open Campus.

No Comments

Post A Comment